You are here
Home > Articoli

Ai nostri Eroi dell’ANPPe

Le guerre si affrontano con il coraggio e la fede. Le vincono gli eroi e i soldati. Le vincono i medici e gli infermieri. Le vincono i poliziotti e la gente comune. Camionisti, farmacisti, commesse dei supermercati, insegnanti da casa con la didattica a distanza, educatori, assistenti sociali e tanti

L’EMERGENZA SUICIDARIA NELLE FORZE DELL’ORDINE – PER UN BENESSERE ORGANIZZATIVO NELLE PROFESSIONI DI AIUTO

Progettato dal Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria, dalla Federazione Sindacati Penitenziari e dall’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria. L’evento usufruisce del patrocinio del Consiglio Regionale Ordine Assistenti Sociali Lazio, dell’AIGESFOS, Associazione Italiana per la Gestione dello Stress nelle Forze dell’Ordine e del Soccorso, nonché della collaborazione del Dipartimento di Neuroscienze Umane, Facoltà di

BOLOGNA, INAUGURATA LA SEZIONE LOCALE DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE POLIZIA PENITENZIARIA

E’ stata inaugurata ieri, martedì 5 novembre 2019, in via Ferraresi a Bologna, alla presenza delle Autorità civili, miliari e religiose, la sede della Sezione bolognese dell’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria ANPPE, da tempo attiva sul territorio comunale e regionale emiliano-romagnolo. Presenti, tra gli altri, il Procuratore Generale di Bologna Ignazio

ANPPe Padova, inaugurato il “Museo dei Ricordi”

E' intitolato a Girolamo Minervini, Magistrato ucciso dalle brigare rosse il 18 marzo del 1980, il "Museo dei Ricordi della Polizia Penitenziaria" inaugurato ieri, 3 ottobre, presso la CR di Padova, alla presenza del Capo del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria Francesco Basentini, del Provveditore del Triveneto Enrico Sbriglia, della Sig.ra Ambra

Udienza Papa Francesco del 14 settembre 2019 – Foto e video

Gli oltre cinquecento soci ANPPe presenti all’Udienza di Papa Francesco, hanno avuto l’onore e il privilegio di vedere il Pontefice indossare la bustina dell’Associazione. https://www.youtube.com/watch?v=brdipr3t-mQ Papa Francesco indossa la bustina dell'Associazione Nazionale della Polizia Penitenziaria Il gesto simbolico del Papa va interpretato come un riconoscimento a tutti coloro che hanno indossato, negli anni,

Top